Pinza bolognese

La pinza bolognese proviene dalla tradizione contadina bolognese. La sua ricetta appare per la prima volta nel 1644 ed inizialmente era un dolce tipico natalizio. Oggi, viene consumata tutto l’anno. Si prepara con una pasta frolla morbida, la stessa che si utilizza per le Raviole bolognesi o per i biscotti. Viene riempita con la mostarda bolognese, una confettura a base di mele cotogne, pere e arance, oppure con la marmellata di prugne. Spesso nel ripieno vengono aggiunti pinoli e uvetta e a piacere si decora con zuccherini e ciliegie candite in superficie.

Ordina subito ›
Top

Informiamo i nostri gentili clienti che il Forno Evangelisti

è aperto dalle 6.30 alle 13 dal Lunedì al Sabato.

Vi aspettiamo!