Raviole bolognesi di San Giuseppe: una dolce tradizione

Il 19 Marzo è la festa del Papà e a Bologna i festeggiamenti sono più dolci che mai! Come? Con le tradizionali Raviole bolognesi di San Giuseppe!

raviole bolognesi di san giuseppe

Morbidi dolcetti dalla pasta simile a una frolla più soffice, le raviole bolognesi di San Giuseppe racchiudono al loro interno un gustosissimo cuore di marmellata o, nella ricetta originale, di mostarda. In esse si sente tutto il profumo dei dolci di una volta, in un piccolo capolavoro che riporta la mente a tempi ormai lontani, in cui la tradizione voleva che le raviole bolognesi venissero appese sia alle siepi che alle finestre al piano terra, a disposizione di chiunque fosse di passaggio come buon augurio. Il motivo? Erano il simbolo di un Inverno ormai concluso, pronto a lasciare spazio all’arrivo della Primavera e al momento in cui si poteva tornare a lavorare nei campi.

Oggi, invece, qui a Bologna è molto comune festeggiare in compagnia questo evento e dimostrare affetto portandole in tavola proprio il 19 Marzo, ma non dimentichiamoci che le raviole bolognesi sono una gioia per occhi e palato tutti i giorni! Da intingere in un bicchiere di latte freddo per la colazione, o nel vino rosso per concludere al meglio un pasto, sapranno conquistare anche i palati più esigenti. E visto che si mantengono fino a tre settimane, vi consigliamo di farne una bella scorta! Del resto si sa, una raviola tira l’altra!

Al Forno Evangelisti realizziamo raviole bolognesi nel pieno rispetto della migliore tradizione e ci occupiamo anche della creazione dell’inconfondibile mostarda bolognese che utilizziamo per il loro gustoso ripieno. Vi aspettiamo in Via Toscana, 105 – 40141 Bologna per farvi sentire il gusto unico di una tradizione che scalda il cuore!